ROBERTA SIRENO

testi di Roberta Sireno

come cercare

il centro che tiene sospeso

il pasticcio di cielo

o di tenebra

 

come sentire improvviso

 

l’urlo crudo

 

delle statue

(R. Sireno, Fabbriche di vetro, Raffaelli Editore 2011)

 

Lascia un commento